11053227_10206228040011814_2777129755298136436_n

Si è svolta nella serata di sabato 20 giugno a Solferino (Mantova) la tradizionale “Fiaccolata” che ripercorre simbolicamente il tragitto compiuto nel 1859 dai soccorritori che trasportarono i feriti dal campo di battaglia di Solferino fino al primo avamposto medico a Castiglione delle Stiviere. La XXII edizione della Fiaccolata rientra nelle manifestazioni di “Solferino 2015”, che come ogni anno ha riunito migliaia di volontari e operatori della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa nei luoghi della storica battaglia che ispirò adHenry Dunant l’idea di Croce Rossa.

[su_pullquote align=”right”]Oltre cinquemila persone hanno partecipato il 20 giugno alla tradizionale Fiaccolata per “Solferino 2015” [/su_pullquote]

Cinquemila persone hanno illuminato con le torce il percorso lungo 12 chilometri, creando un’atmosfera suggestiva e densa di emozioni. Hanno aperto la Fiaccolata il Presidente Nazionale della Croce Rossa Italiana e Vice Presidente FICR, Francesco Rocca e il Segretario Generale della FICR Elhady As Sy. All’evento hanno partecipato anche un gruppo di migranti, nuovi volontari CRI del Comitato di Scandicci, e alcuni ospitati dal Centro CRI di Settimo Torinese e da quello di Bresso a Milano.